Numerazione premium

Domande Frequenti

In cosa consiste l'informazione obbligatoria?

L'informazione obbligatoria è un messaggio gratuito da inserire ad inizio chiamata con il quale si informa l'utente che si sta tentando di accedere ad un servizio a pagamento.
Devono essere specificati i dati del servizio, il costo del servizio (al minuto o flat), l'addebito massimo e la citazione nella quale si enuncia che "il servizio è destinato solo a persone maggiorenni".
Tale messaggio può essere personalizzato dal pannello di controllo.
Inoltre, questo messaggio, obbligatorio per legge, non ha nessun costo aggiuntivo per il cliente perchè viene automaticamente gestito dalle nostre centrali.

Numerazioni a pagamento: 166

I numeri 166 sono stati i precursori dell'odierna numerazione 899.
Per qualche hanno sono stati attive entrambe le numerazioni ma ad oggi, la numerazione 166 è stata dismessa.
I servizi che prima venivano erogati da tali numerazioni oggi vengono serviti dal prefisso 899.

Numerazioni a pagamento: 892

Le numerazioni a valore aggiunto 892 sono destinate esclusivamente a erogare servizi di tipo sociale e informativo.
Esistono numerazioni solo a 6 cifre (892.---) e per l'attivazione è richiesto un canone annuo di €27.500 al ministero.
Inoltre al momento dell'attivazione, occorrerà informare il ministero anche delle tariffe che si vorranno applicare.

Numerazioni a pagamento: 894

I numeri 894 sono riservati a chiamate di massa come ad esempio i televoti.
Solitamente sono composti da 6 oppure 8 cifre (894.--- oppure 894.---.--) e il canone annuo da versare al ministero è di €27.500.

Numerazioni a pagamento: 895

Questa tipologia di numerazione premium è stata introdotta di recente, precisamente nel 2008.
Tale prefisso è utilizzabile solo ed esclusivamente per servizi erogati a favore di assistenza tecnica e/o consulenza professionale.
Le numerazioni 895 possono essere di due tipologie:
- 895 corte (6 cifre: 895.---), possono essere chiamate sia da rete fisa che da rete mobile e non hanno alcun blocco di default.
Il canone ministeriale per questa tipologia di numerazione è di € 27.500 annui.
- 895 lunghe (9/10 cifre: 895.---.----), tali numerazioni possono essere contattate di default solo da rete mobile. Per la rete fissa è richiesta l'attivazione al proprio gestore telefonico da parte dell'utente. Non è necessario alcun canone ministeriale.

Numerazioni a Pagamento: 899

I servizi premium offerti dalle numerazioni 899 riguardano l'erogazione nell'ambito dell'intrattenimento come la cartomanzia, le caselle vocali, protezione con password per siti web, help desk, linea amica e i pronostici (anche consulenze e previsioni sul Lotto).
Sono sequenze di numeri composte da 9 cifre (899.---.---)  e solitamente di default sono disabilitate nei telefoni di rete fissa, mentre sono accessibili senza alcuna restrizione dalla telefonia mobile.
In ogni caso sono comunque riattivabili contattando il gestore della rete fissa.

Quali sono le norme sulla promozione dei numeri a pagamento?

Chi offre i servizi per numeri a pagamento ha l'obbligo di comunicare, in qualsiasi forma sia il messaggio promozionale (radio, televisione, rivista, sito web) che il servizio a cui si vuole accedere è a pagamento.
Se non viene osservata la norma si incorrerà in sanzioni da parte dell'AGCOM.